uno_nessuno_centomila_00004

Uno nessuno centomila … e il marketing …

Spread the love

-Che fai?- mia moglie mi domandò, vedendomi insolitamente indugiare davanti allo specchio. -Niente, – le risposi,- mi guardo qua, dentro il naso, in questa narice. Premendo, avverto un certo dolorino. Mia moglie sorrise e disse: -Credevo ti guardassi da che parte ti pende. Mi voltai

winery-marketing-three

Il vino e l’esperienza

Spread the love

Oggi voglio raccontarvi la storia della Cantina Masciarelli. Leggo un articolo su Il Sole 24 Ore (1) e mi rendo conto di quanto possa essere efficace e relativamente “semplice” il marketing pensato e messo in pratica da una PMI (2).

9788871922850

Fare marketing conviene?

Spread the love

Oggi voglio segnalarvi un libro interessante, che ho avuto modo di leggere ultimamente per il mio corso. Lo vedete in copertina (referenza spontanea e gratuita!). Sì, voglio che i ragazzi apprendano le nozioni di marketing con un occhio attento, equilibrato e critico. Il marketing è

secondlife

Second life è un flop?

Spread the love

  Second Life, il mondo virtuale creato dai Linden labs, attraversa un momento difficile, anche se non si direbbe… Alcune delle compagnie più importanti sembrano infatti aver diminuito il loro interesse nei confronti di questo “mondo virtuale”, che prometteva (e promette) un nuovo modo di intendere il

vero_falso

La trasparenza: un’arma a doppio taglio

Spread the love

Con l’avvento delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, una fascia sempre più ampia di consumatori si scambia idee, pareri, confronta prezzi e acquisisce dal Web (quasi)  tutte le informazioni di cui ha bisogno. Insomma, mai come ora le scelte di acquisto dei consumatori sono influenzate da questo nuovo

Cameraman at work

Creativi sì, ma da incentivare

Spread the love

Come abbiamo visto in precedenza, lo sviluppo delle ICT ha contribuito a far emergere la creatività e la voglia di partecipazione dei consumatori, trasformandoli da una generazione “passiva” a una “classe creativa”, che genera contenuti e che, consapevole della forza mediatica che tali contenuti possiedono, chiede in cambio “qualcosa”. In poche

201309121509544084_dutyfreefiumicino

Marketing Laterale e nuovi “Place”…

Spread the love

  Lo dicono tutti: “oggi il mercato è un gran caos”. Regna il disordine nel confronto competitivo e le “regole del gioco” si ridisegnano con una velocità senza precedenti (1). In questo contesto, il marketing deve riscoprire la sua (antica) creatività (2), per “aggirare l’ostacolo”